VERITÀ MATEMATICHE INCONTROVERTIBILI 1

http://Illustrazione degli Elementi di Euclide. Una figura magistrale femminile, probabilmente allegorica, munita di squadra e compasso, insegna la geometria a dei discepoli (1309-1316 circa).

Il Team Robyn Hode evidenzia che non sono accettabili le inesattezze.

Si precisano 2 verità dei testi antichi di matematica:

1) dopo l’applicazione del PRINCIPIO DI EQUITÀ allo scopo di determinare la rata costante posticipata del sistema FRANCESE del REGIME COMPOSTO, esiste un UNICO piano di ammortamento consequenziale e non vari tipi di tabelle di rimborso;

2) il FINANZIAMENTO TIPO ZERO COUPON (o meglio TIPO MONTANTE) e il BULLET sono operazioni finanziarie NON COMPARABILI fra loro perché il primo restituisce gli INTERESSI e la SOMMA EROGATA alla scadenza e il secondo solo la SOMMA EROGATA alla scadenza perché gli INTERESSI sono pagati periodicamente.

Conseguentemente, NON si possono fare comparazioni fra il FINANZIAMENTO TIPO ZERO COUPON (o meglio TIPO MONTANTE) e il BULLET per dimostrare ARTATAMENTE che nel REGIME COMPOSTO del sistema FRANCESE non c’è anatocismo. Infatti, queste operazioni non hanno niente a che vedere con le rate costanti posticipate del FRANCESE che restituiscono nel durante periodicamente RATE comprensive sia di QUOTE INTERESSE sia di QUOTE CAPITALI.

Ai mistificatori e ai manipolatori delle informazioni facciamo le seguenti domande:

1) perché c’è la necessità di dichiarare il falso matematico che nel sistema FRANCESE la rata costante posticipata è precisata nel REGIME COMPOSTO ma il conseguenziale PIANO DI AMMORTAMENTO è nel REGIME SEMPLICE se non ci fosse una violazione dell’articolo 821, comma 3, c.c.?

2) Non basterebbe dichiarare che il REGIME COMPOSTO connaturato nel sistema FRANCESE è lecito?