IL BULLET È ANATOCISTICO

Bancari latu sensu, come commentate l’elementare e banale dimostrazione matematica sottostante che mostra l’anatocismo nel prestito di tipo BULLET?

Come si può ancora sostenere in convegni e corsi dell’ASSOCTU tenuti dal Dott. Marcelli che il Regime Composto non è anatocistico?

Come si può non evidenziare con priorità espositiva che il REGIME COMPOSTO è vietato dall’art. 821, comma 3, c.c. e, di conseguenza, è vietato l’implicito ANATOCISMO di tipo “GENETICO” che caratterizza l’applicazione del PRINCIPIO DI EQUITÀ del REGIME COMPOSTO che determina la rata costante posticipata del sistema FRANCESE?

Come si può affermare che c’è violazione dell’art. 1283 c.c. con l’applicazione del PRINCIPIO DI EQUITÀ del REGIME COMPOSTO che determina la rata costante posticipata del sistema FRANCESE al MOMENTO DEL CONTRATTO?

Nel evidenziare a tutti che nei testi di matematica NON esiste un sistema FRANCESE del REGIME SEMPLICE e, quindi, se in un contratto c’è scritto FRANCESE, questa norma contrattuale è inequivocabile e determinata perché si riferisce ad UNA SOLA ed UNICA modalità di ammortamento (e non a PLURIMI tipi di modi di rimborso), si rinvia all’articolo sulla violazione dell’art. 821, comma 3, c.c..